Gnocchi con zucca e pancetta

Buon giorno a tutti. Ieri per pranzo ho voluto fare i gnocchi di patate, ma per non fare il solito condimento ho voluto provare a farli con una crema di zucca davvero deliziosa. A fine cottura ho voluto aggiungere della pancetta rosolata in precedenza, giusto per dargli un tocco in più visto che la zucca di per sè è dolce. Spero vi piaccia questa nuova ricetta, per ogni chiarimento o dubbio lasciate un commento! Buona settimana 🙂

Ingredienti:

Gnocchi per 4 persone:

-800 g di patate;
-farina tipo 00 q.b.;
-1 uovo;
-sale.
Per il sugo:
-olio, cipolla e 1 spicchio d’aglio;
-400 g di zucca pulita e tagliata a dadini;
-acqua tiepida o brodo vegetale q.b.;
-100 g di parmigiano;
-50 g di pancetta;
-sale e pepe e curcuma;
-prezzemolo.

Per i gnocchi fate bollire le patate intere e con la buccia per 20 min circa (fate la prova con una forchetta, se incide bene le patate e si toglie facilmente vuol dire che sono cotte), quando sono ancora calde pelatele e passatele nello schiaccia patate e distribuitele su un piano di lavoro per farle intiepidire. Quando saranno tiepide tendenti al freddo aggiungete un uovo intero e il sale e iniziate ad amalgamare il tutto con qualche manciata di farina. Aggiungendo farina impastate fino ad ottenere un panetto morbido. Distribuite la farina e pioggia su tutto il piano di lavoro, tagliate in più parti il panetto e formate un salamino, con un coltello formate i gnocchi di circa 1,5 cm. Se volete potete prendere a uno a uno i gnocchi e passarli sul dorso di una forchetta, cosi rimarrà il segno e si legherà meglio il sugo. Quando avrete finito tutto l’impasto lasciate riposare qualche minuto, nel frattempo mettete a bollire dell’acqua in una pentola ampia con un giro d’olio e sale grosso, che servirà per cuocere i gnocchi.

Per il sugo mettete olio aglio e cipolla in una pentola antiaderente e abbastanza grande per contenere i gnocchi una volta cotti. Fate soffriggere qualche minuto poi aggiungere la zucca tagliata a dadini piccoli con un mestolo d’acqua e coprite con il coperchio, lasciando cuocere fino a quando la zucca non sarà cotta. Togliete l’aglio, regolate di sale e pepe (io ho aggiunto anche della curcuma perché la metto praticamente ovunque) e frullate con il frullatore ad immersione. Aggiungete ancora un pò di acqua e fate cuocere qualche minuto poi spegnete. Aggiungete il parmigiano grattugiato e mescolate. In un’altra pentola fate rosolare la pancetta tagliata a cubetti molto fini e quando sarà ben dorata aggiungetela alla zucca. Mescolate e all’ultimo aggiungete il prezzemolo tritato.

Fate cuocere i gnocchi pochi alla volta (io mi regolo con un piatto, ne metto di solito 25-30 alla volta) per non che si attacchino tra loro e appena vengono a galla toglieteli e fateli scolare qualche secondo, poi aggiungeteli al sugo. Una volta che saranno cotti tutti mescolate bene e servite subito.

gnocchi-con-zucca-e-pancetta

2 pensieri su “Gnocchi con zucca e pancetta

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...